Indietro

Basilica di Sant’Andrea

  • Aperto

Sorge, secondo la tradizione, sul luogo in cui S. Longino, il soldato che ferì al costato Gesù crocifisso, nascose il sangue raccolto ai piedi della croce. La basilica, nella sua maestosa forma attuale, fu voluta da Ludovico II Gonzaga che nel 1472 diede a Leon Battista Alberti il compito di progettare i rifacimenti della preesistente chiesa dedicata all’apostolo Andrea. La facciata è caratterizzata da elementi classici, mentre il campanile, eretto nel 1413, presenta forme gotiche. La cupola è stata realizzata da Filippo Juvarra nel 1765. L’interno è a una sola navata con grandi cappelle quadrate sui lati. Interessante è la tomba di Mantegna, il dipinto “Sacra Famiglia e la Famiglia del Battista” attribuito al Mantegna e alla sua scuola e la cripta con i Sacri Vasi contenenti la reliquia del sangue di Cristo. Questa viene esposta e portata in processione per le vie cittadine il Venerdì Santo. 

Informazioni
Piazza Andrea Mantegna - 46100 Mantova
Potrebbe interessarti anche...
Scopri i punti di interesse correlati
Limone sul Garda
Chiesetta di San Pietro
Cultura
Limone sul Garda
Chiesa di San Rocco
Cultura
Limone sul Garda
Il centro Missionario Comboniano
Cultura
Tremosine sul Garda
Chiesa di Vesio
Cultura
Tremosine sul Garda
Chiesa di Pieve
Cultura
Tremosine sul Garda
Eremo di San Michele
Cultura